Di corsa per 24 ore!
31 agosto 2018, ore 20:00
Registrazione

CORRI COL CUORE...

Lo scopo della manifestazione è raccogliere fondi da devolvere a sostegno del “Comitato Maria Letizia Verga” e del suo progetto.

  • Un progetto irrinunciabile

    una priorità...

    un impegno di grande valore

    La ristrutturazione  dell’intero Ospedale San Gerardo e l’ormai la totale inadeguatezza dei Reparti della Clinica Ematologica, diventati obsoleti. L’Ematologia Pediatrica non può proseguire la sua normale attività all’interno del cantiere: non è infatti possibile mettere a contatto bambini immunodepressi con le polveri dei lavori della ristrutturazione.
    Da questa emergenza è nato un nuovo sogno: dare una “Nuova Casa” all’Ematologia Pediatrica e al Centro di Ricerca sulle leucemie infantili: l’unica soluzione è assumersi il compito di costruire in tempi brevi un edificio che diventi definitivamente il “Nostro Ospedale”, così come da sempre voluto. In questo scenario il ruolo della Ricerca è fondamentale per proseguire nella missione comune di “guarire un bambino in più”: la Fondazione Tettamanti è un partner irrinunciabile.
    Il Centro di Ricerca della Fondazione Tettamanti soffre attualmente di spazi eccessivamente limitati e, a causa dell’incremento dell’attività di diagnostica, necessita di un ampliamento e di una razionalizzazione della struttura.

  • Un’opera sociale

    un’opera di tutti

    Il nuovo Centro apparterrà a tutti: ai bambini e alle loro famiglie, e a chiunque di noi non accetti che un bambino non riceva le cure migliori o che la ricerca si fermi.
    Una partecipazione pubblico-privato no profit che garantisce a tutti di poter accedere alle cure in una struttura pubblica di assoluta eccellenza. Un progetto così importante richiede l’unione di tutte le forze “buone” disponibili nel Paese, di un impegno comune che arrivi alla indispensabile copertura finanziaria nell’arco di tre anni.
    Il Nuovo Centro non rimarrà di proprietà del Comitato, ma verrà donato all’Ospedale: perché il nuovo Centro sarà costruito per i bambini, perché ognuno di loro possa ricevere le migliori cure possibili.